Il Piacere Di Scrittura Creativa Sono Utili

Alessandro barbero si merita di conte E1 alla scoperta del libro di ognuno di noi

L'esportazione della capitale e l'organizzazione di produzione all'estero ancora più competitività di aumento e potere di società, la cui attività è basata su un di progresso scientifico e tecnico e organizzativo. L'esportazione della capitale ha lo scopo lo sviluppo intensivo dei nuovi mercati spaziosi. I mercati dei grandi paesi sviluppati sono a questo proposito particolarmente attraenti. A tempo debito il mercato degli Stati Uniti è stato il più attraente per vendita di nuova produzione. Con formazione ed espansione di un mercato comune nell'Europa Occidentale e una crescita del reddito pro capite questa regione diventa l'oggetto più attraente di espansione di società multinazionale.

È necessario accentuare che ogni concetto ha mancanze. È una delle ragioni per quello che gli scienziati ancora provano a sviluppare le nuove teorie che spiegano lo sviluppo, la formazione di società sulla base dell'analisi di altri, i fattori che ancora prima non sono considerati.

È facilmente possibile vedere che solo per provvedere filiali di prestiti ha tirato l'interesse di 813 milioni di segni. In altre parole, se le filiali completamente hanno fermato l'attività di produzione, ha distrutto le attrezzature, i lavoratori sciolti, eccetera, essendosi concentrato solo in assegnazione di prestiti, perfino in questo caso potevano trasferire quasi 4 volte più mezzi per quartier generale, che ha fatto veramente.

Gli investimenti diretti si sono concentrati sul mercato anche creano beni supplementari, promuovono il rinforzo di comunicazione con fornitori e creazione dei mercati specializzati di lavoro; alzi gli standard di qualità; stimoli affari locali e la competizione. Gli investimenti diretti che mirano ad aumento di efficienza di produzione miglioreranno la divisione internazionale di lavoro; provveda l'accesso ai mercati stranieri e/o le fonti di consegne; rafforzi relazioni con fornitori; sollevi un livello di qualità. Inoltre, ci sono investimenti strategici che hanno l'inclusione di scopo in sistemi tecnologici, organizzativi e vendenti al mercato mondiali. Provvedono nuovi mezzi finanziari e i beni supplementari, e anche l'accesso ai mercati stranieri; stimoli affari locali e la competizione; migliori la divisione internazionale di lavoro.

Lo stadio terzo, presente è caratterizzato, non così tanto desiderio di società multinazionale di ottenere risorse naturali o i mercati di vendite, quanti la loro aspirazione a razionalizzare strutture di investimenti di capitale e approfittare d'integrazione economica globale o regionale, diventare supplementare tecnologico, organizzativo o la capacità di mercato più efficacemente per provvedere alle necessità, tiene e alza posizioni competitive globali.

L'elemento importante di competitività di società multinazionale è anche la possibilità di elaborazione di strategia per loro sulla base della contabilità più larga di varie prospettive di progresso scientifico e tecnico e organizzativo e condizioni - di sviluppo economico mondiale. Le società multinazionali con successo risolvono problemi di diminuzione in spese di materie prime e materiali, e anche lavorano in unità di merci finite. Da stime di economisti i lavori diretti e i materiali su un'unità di produzione sono diminuiti approssimativamente due volte in industria manifatturiera durante i 50 anni scorsi.

Ancora una caratteristica di attività di società multinazionale in condizioni moderne è un'aspirazione a rafforzare le posizioni nei mercati il più rapidamente crescenti. Nella luce di questa tendenza le prospettive di crescita degli investimenti diretti internazionali in paesi di Europa orientale e la CSI sono presentate al vicino grandioso desyatiletiya.12

Il ruolo principale in globalizzazione di attività commerciale appartiene a società multinazionale in America del Nord, l'Europa Occidentale e il Giappone. Questi tre centri di economia danno il 75% di produzione mondiale, e le società multinazionali nei paesi di queste regioni provvedono il rilascio del 80% di totale di produzione di tutte le società multinazionali intorno al mondo.

Le crisi economiche possiedono un ruolo di esami particolari che qualsiasi impresa capitalista ha bisogno di sostenere. Il loro superamento di successo provvede alla società il rinforzo affilato di posizioni a scapito dei concorrenti rovinati e indeboliti, il fallimento limita possibilità del loro sviluppo. L'alleviamento massimo delle conseguenze di crisi è un problema d'importanza esclusiva per ogni ditta.